Automation Jnet 2000

Tutte le aziende, indipendentemente dal loro settore di appartenenza o dalla dimensione, dovrebbero adottare soluzioni di automation. Infatti, si tratta di metodologie e di strumenti che permettono di gestire al meglio la crescente complessità delle reti e dei software e che possono rendere la gestione dell’infrastruttura informatica aziendale molto più snella e semplice.

Le operazioni di automation si basano su software e algoritmi di intelligenza artificiale che vengono sviluppati ad hoc e che permettono di godere di vantaggi temporali, ma anche in termini economici. Ad esempio, grazie all’automazione è possibile ridurre la lista di operazioni e gli addetti IT possono dedicare più tempo ad altre attività.

Come implementare soluzioni di automation nella propria organizzazione

Adottare soluzioni di automation vuol dire partire da un’analisi approfondita dell’infrastruttura IT di ogni azienda e tracciare ogni processo per individuare quelle che sono le necessità, le azioni più frequenti e gli utenti coinvolti nei vari step operativi.  Questa fase è indispensabile per individuare la soluzione migliore per ogni azienda e far sì che ogni soluzione di automazione sia davvero funzionale.

Le soluzioni di software automation vanno a rendere automatiche soprattutto le operazioni che richiedono maggior tempo per la loro esecuzione o quelle che vengono ripetute più spesso. Inoltre, si prestano ovviamente ad essere automatizzati i processi che non dipendono dalla presenza di una persona fisica per la loro esecuzione, ma anche quelli manuali che possono essere resi più veloci ed efficienti.

I vantaggi dell’automazione per ogni azienda

Adottare soluzioni di automazione vuol dire incrementare fino al 70% la velocità con cui vengono eseguite le operazioni di routine, ma anche migliorare la comunicazione  e l’integrazione dei dati.

Inoltre, i vantaggi dell’automazione riguardano anche la capacità di ridurre gli errori e limitare le spese: si stima che su 1100.000 dipendenti, l’azienda possa arrivare a perdite pari a 62,4 milioni l’anno a causa di errori semplici e incuranti.

Migliorare la gestione dei processi, integrare i dati e avere sotto controllo i KPI di riferimento vuol dire anche aumentare la soddisfazione dei clienti.

I nostri servizi di automation

CloudForms

Si tratta di una piattaforma open source che permette di gestire servizi modulari per gestire l’intero ciclo di vita del servizio dal provisioning fino al ritiro.

Openstack

Il pacchetto software OpenStack include tutti i componenti necessari per costruire un ambiente cloud in modo efficiente e veloce.

Azure

Azure è una soluzione Microsoft che permette di creare nuovi servizi e scalare le capacità di archiviazione dei dati in modo dinamico e veloce.

Amazon AWS 

AWS è la piattaforma Amazon che offre servizi di elaborazione, storage di database, distribuzione di contenuti e tanto altro per applicativi caratterizzati da flessibilità, scalabilità e affidabilità.

OVH

Offre server dedicati perfetti per gestire al meglio tutte le operazioni di automation. 

Rackspace

Un performante sistema operativo open-source per il cloud computing e per gestire al meglio attività di storage, networking e computing.

Google Platform

Servizi di cloud computing e machine learning basati sulla performante piattaforma Google.

Puppet/Ceph

Si tratta di una componente open source che permette di gestire al meglio le operazioni di automation.

Satellite/Spacewalk

Si tratta di un efficiente sistema di open source per il provisioning, l’applicazione di patch e la configurazione del sistema su kernel Linux.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">HTML</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*